Salta al contenuto

Archivio

L'archivio di Juminkeko vanta foto, audio, manoscritti e materiale folcloristico da tutto il mondo ma specialmente dalla Carelia russa e dalla Finlandia

JumA_K_D117 (16)

Juminkeko promuove la conservazione della cultura careliana e quella degli altri popoli ugrofinnici.

Il materiale presente nel suo ricco archivio proviene soprattutto dalla Carelia del Mar Bianco, ma anche da quella di Olonets, dalle terre dei Vepsi e dall'Ingria.

L'archivio è al servizio di artisti e ricercatori.

Per l’utilizzo del materiale digitale è necessario il permesso di Juminkeko.

Archivio

Nel nuovo edificio di Juminkeko si trovano l'archivio fotografico, l'archivio audio, la collezione del Professor Matti Kuusi e uno stanza per le ricerche. Lo stabile è anche sede dell'ufficio UNESCO di Kuhmo.

Juminkeko-0104-17_web
Nettisivulle kuva-arkistosta

Archivio fotografico

L’archivio fotografico conta oltre centomila fotografie scattate principalmente tra il 1980 e i giorni nostri, ma sono presenti anche immagini precedenti agli anni '80. L’archivio fotografico documenta i cambiamenti avvenuti nella Carelia del Mar Bianco negli ultimi decenni e mostra il processo di rivitalizzazione dei villaggi distrutti negli anni '50 e '60. Questi documenti sono unici e non reperibili altrove.

 

Archivio audio

L’archivio audio contiene registrazioni effettuate tra il 1980 e i giorni nostri. Il materiale proviene soprattutto dalla Carelia del Mar Bianco. A partire dalgli anni '80 Juminkeko ha promosso la raccolta sistematica di poesia popolare cantata, di musica popolare e di fiabe.

Juminkeko-0104-12_nettisivulle5
Matti Kuusi

Archivio letterario di Matti Kuusi

L'accademico Matti Kuusi ha lasciato il suo archivio in eredità a Juminkeko per scopi di ricerca.

Al momento il materiale non è disponibile all'uso.

Archivio letterario di Eino Karhu

L’archivio di Eino Karhu, donato a Juminkeko dall'accademico careliano stesso e oggi digitalizzato, rende conto delle complesse relazioni tra Russia e Finlandia. Il materiale risale ai primi anni dell'Ottocento fino agli anni '60 del Novecento. Col permesso del donatore, la versione digitale dell’archivio è stata concessa anche al Centro Scientifico di Carelia e all’archivio letterario della Società di Letteratura Finlandese.

JumA_K_MV9 (75)
JumA_K_D407 (24)

A Juminkeko sono conservati gli scambi epistolari tra diversi scrittori careliani e altri preziosi documenti dotati alla Fondazione e non ancora catalogati.

I materiali più recenti sono coperti dalla protezione dei dati personali. I dati personali  vengono elaborati per l’archiviazione legale e senza scopo di lucro. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, contattare il responsabile dell'archivio (vedere le informazioni di contatto).

Scopri anche

Edificio

Il Centro Culturale Juminkeko è un magnifico esempio di architettura lignea finlandese.

Per saperne di più

Pubblicazioni

Juminkeko pubblica CD, DVD, libri, E-books e brevi filmati.

Per saperne di più

Kalevala

Vieni a conoscere una della più grandi collezioni di Kalevala al mondo!

Per saperne di più